Il The Westin Palace Hotel di Milano (Piazza della Repubblica, 20) ha ospitato l''11 novembre scorso “Degusta la Puglia

L'evento di approfondimento organizzato dal Movimento Turismo del Vino Puglia, in collaborazione con AIS Lombardia, è stato dedicato alle terre del vino e ai vitigni autoctoni della regione. Due i momenti che hanno caratterizzato l'iniziativa. Il grande walk around tasting con i banchi d'assaggio delle aziende socie, dove sommelier e winelovers amici di AIS Lombardia, operatori del settore e stampa hanno potuto degustare una selezione di oltre 60 etichette delle aziende partecipanti, abbinate agli Evo dei frantoiani di Buonaterra – Movimento Turismo dell’Olio Puglia e ai prodotti gastronomici d’eccellenza degli artigiani del gusto de La Puglia è Servita: Forno Sammarco (San Marco in Lamis - Fg), Caseificio Olanda (Andria), Salumificio Santoro (Cisternino - Br). L’ingresso è gratuito per i soci AIS, operatori del settore e stampa.

In contemporanea, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, si è svolto il seminario riservato a giornalisti, trader e sommelier, per un approfondimento dei vini e delle terre di Puglia attraverso i suoi grandi vitigni autoctoni: Primitivo, Negroamaro, Nero di Troia. A condurre Sergio Libanore, degustatore ufficiale e relatore dell’Associazione Italiana Sommelier, con la partecipazione di Vittoria Cisonno, direttore del MTV Puglia. Una vera e propria storia della vitivinicoltura pugliese in tre parti, attraverso i vitigni e le tipologie che hanno fatto grande l’enologia della regione, tra interpretazioni storiche e riletture in chiave moderna.

A seguire, dalla teoria si è passati alla pratica con “IndoVino”, la blind tasting condotta dal vicedirettore del Movimento Turismo del Vino Puglia Daniele Cirsone che ha messo alla prova i partecipanti, invitandoli ad abbinare i descrittori olfattivi ai relativi vitigni autoctoni pugliesi. I nasi più bravi si sono aggiudicati un omaggio a cura del Consorzio.

LE IMMAGINI

/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia/degustalapuglia



I VIDEO

VAI ALLA PLAYLIST >>