Grande fermento per i preparativi della 23esima edizione di Cantine Aperte, la festa del vino organizzata dal Movimento Turismo del Vino quest'anno in programma in tutte le regioni d'Italia.

In Puglia, domenica 31 maggio, l'appuntamento con il vino e i suoi territori vedrà oltre 50 cantine, dalla Daunia al Salento, aprire le porte ad appassionati ed enoturisti dal mattino fino a sera con degustazioni ed eventi culturali e ricreativi.

Saranno, infatti, centinaia le etichette in degustazione nelle cantine, dalle annate storiche alle ultimissime novità sul mercato, con laboratori e minicorsi guidati da enologi e sommelier. Insieme al vino, tante proposte di abbinamento con prodotti tipici locali, spettacoli di musica, mostre d'arte. Per conoscere l’elenco delle cantine partecipanti ed essere aggiornati su tutti i programmi nelle aziende basta consultare il sito www.mtvpuglia.it o seguire gli account social (Facebook e twitter) del Movimento.

In continuità con le iniziative intraprese dal Movimento Turismo del Vino a sostegno della difesa dell'ambiente, la 23esima edizione di Cantine Aperte sarà all'insegna dell'inziativa "Un tappo, due perché".

Ogni enoturista è invitato sin d'ora ad effettuare una speciale raccolta differenziata a casa, quella dei tappi di sughero. Il giorno di Cantine Aperte, conferendo i tappi raccolti contribuirà, al momento dell'acquisto del calice, a perseguire un duplice scopo: preservare l'ambiente e finanziare una campagna di comunicazione in difesa degli ulivi pugliesi. In particolare ad ogni tappo consegnato al momento dell'acquisto del calice corrisponderà un controvalore di 10 centesimi di euro, globalmente i fondi raccolti serviranno a finanziare la succitata campagna di comunicazione pro-ulivi. Ogni cantina raccoglierà i tappi in un apposito contenitore.



Inoltre, l'oro verde di Puglia sarà protagonista di questa festa delle eccellenze regionali, con la degustazione di pregiati oli extravergine d'oliva. Ospiti, infatti, di alcune cantine partecipanti con gustosi banchi d'assaggio le aziende partner del Movimento Turismo dell'Olio.
I winelovers potranno scegliere di raggiungere le Cantine in auto (individualmente) e in bici (con le associazioni FIAB Ruotalibera e Cicloamici).

Cantine Aperte è un marchio di proprietà del Movimento Turismo del Vino, registrato e protetto giuridicamente per contrastarne qualunque abuso/imitazione e garantire ai consumatori qualità e professionalità nell’accoglienza, tratti distintivi delle cantine MTV.

L'evento è organizzato in collaborazione con la Regione Puglia – Area Politiche per lo Sviluppo Rurale.

VAI AL PROGRAMMA >>